Passa ai contenuti principali

Benessere indoor

Il campo di ricerca sul benessere indoor nasce con l’intento di stabilire le migliori condizioni di salubrità valutando gli aspetti termo-igrometrici, respiratori-olfattivi, acustici e visivi, negli ambienti costruiti (ad esclusione degli edifici industriali). 
È assodato ormai che i terrazzi verdi e i giardini pensili siano elementi importanti, e non semplici appendici delle opere architettoniche, in grado di riavvicinare l’essere umano alla natura apportando benefici sotto il profilo fisico e psicologico. Tuttavia, la gran parte delle persone non ha la possibilità di allestire balconi e spazi verdi per portare un po’ di natura nella propria casa. 

I quadri verdi VivArte hanno lo scopo di infondere distensione e benessere, accontentando anche gli amanti del verde che non hanno a disposizione terrazzi e non intendono sottrarre spazio all’interno del loro appartamento. 
Si tratta di pannelli, realizzati in diverse dimensioni, usando muschi, licheni e altri vegetali stabilizzati. Il tutto è assolutamente naturale e non richiede alcuna manutenzione. Questi pannelli catturano l’eventuale umidità degli ambienti e inoltre sono fonoassorbenti, se usati in modo ravvicinato quasi a creare dei “prati verticali”. 
Aiutano a mantenere l’ambiente salubre e risultano molto piacevoli per il forte impatto visivo e la stimolazione sensoriale che sono in grado di generare.
Rappresentano l’ultima tendenza nell’ambito dell’interior design. Adatti non soltanto per spazi abitativi, ma anche per showroom, sale di rappresentanza e allestimenti fieristici.

Commenti

Post popolari in questo blog

Giardini bonsai in vetro - Vaso cilindrico multipiano (h 20 cm, Ø 12 cm)

 

Sala Ristorante, scuola alberghiera di Ivrea

 

Un mondo più verde e più pulito

In nome del progresso, l’uomo sta trasformando il mondo in un luogo fetido e velenoso (e questa è “tutt’altro che” un’immagine simbolica). Sta inquinando l’aria, l’acqua, il suolo, gli animali… e se stesso, al punto che è legittimo domandarsi se, fra un centinaio d’anni, sarà ancora possibile vivere sulla terra. Erich Fromm Sogniamo un mondo migliore e proviamo a concretizzarlo.