Passa ai contenuti principali

Chi sono

Dopo la laurea in architettura presso il Politecnico di Torino e un corso di design a Milano (presso il prestigioso Atelier di AG Fronzoni) mi sono buttata a capofitto nel campo della grafica editoriale e, con tanta passione e un po' incoscienza, ho deciso di fondare una piccola casa editrice di libri per l'infanzia.
Correva l'anno 1988 quando la Grantam Editrice ha iniziato a pubblicare libri cartonati e libri gioco con varianti del Tangram in veste colorata e adatta ai piccoli.

Nel 2002 ho dato vita a Vivacemente, un giornalino per l'infanzia che, in relazione ai suoi contenuti didattici e di sensibilizzazione, ha ottenuto fin da subito il Patrocinio della Città di Torino per essere diffuso, negli asili nido e scuole d'infanzia del territorio,  in collaborazione con i Servizi Educativi .
Dopo Vivacemente (0-6 anni) ho deciso di dare continuità al progetto fondando altre due testate:
VivacementeDue (7-11 anni) per promuove lo sviluppo sostenibile altre tematiche importanti;
VivacementeTre (per adulti e terza età) sui temi della salute psicofisica e neuroscienze.

Accettando a malincuore l'implosione dell'editoria cartacea, nel 2014 ho creato i Blog:
vivacemente.org - vivacemente.eu - vivacemente.biz
nei quali ho raccolto una buona parte del mio lavoro realizzato a partire del 2002, offrendo il mio contributo alla didattica.

Il 17 dicembre del 2018 mi è stato conferito il titolo onorifico di Cavaliere al merito della Repubblica, firmato dal Presidente Mattarella, per l’impegno nell’ambito giornalistico e di sensibilizzazione nelle scuole. 

Da sempre appassionata ai temi della salute, dopo molti anni in cui mi sono occupata di design del libro e progetti per la scuola, recentemente ho esteso il mio interesse al design in senso più ampio, con un'attenzione particolare verso la sostenibilità, la psicologia ambientale e il benessere indoor.



Commenti

Post popolari in questo blog

Trafficanti di Sogni

Una frase del grande uomo e scrittore Don Andrea Gallo.

Parchi verticali bonsai

Il termine Bonsai vuol dire, dalla voce giapponese, "coltivato in vassoio".
Questa parola è composta da "bon"(vassoio) e "sai" (coltivare).

Le installazioni VivArte intendono essere una sorta di parchi verticali bonsai.
Sono con l'utilizzo di licheni e muschi veri, stabilizzati. Per questo motivo non richiedono alcuna manutenzione.


VerdeAzzurro, Terra Mare - 60x45